Gravidanza in Portogallo: tutto quello che c’è da sapere

gravidanza-in-portogallo

Se state per diventare dei genitori questo articolo fa al caso vostro! Qui trovate tutte le informazioni su quello che c’è da sapere per avere una gravidanza in Portogallo. In questo articolo troverai tutto quello che c’è da sapere per avere un bambino in Portogallo in base alla nostra esperienza.

Se sei appena atterrata sul nostro blog forse non sai che viviamo in Portogallo già da alcuni anni. Qui puoi conoscerci meglio!

Trovare info sulla gravidanza in Portogallo con è stato molto facile quindi le abbiamo raccolte nel tempo per poi condividerle con te. Quest’articolo vi sarà sicuramente utile se state per avere un bambino in Portogallo.

gravidanza-in-portogallo-info-utili

Da chi sei seguita durante la gravidanza?

In Portogallo durante la gravidanza sei seguita dal tuo centro di salute, se ancora non hai un medico ti consiglio di leggere l’articolo su come trasferirsi in Portogallo per sapere come richiedere il medico. In totale sono 5/6 appuntamenti durante la gravidanza e tutte le visite sono gratuite.

Sono 3 le ecografie totali da effettuare durante la gravidanza distribuite sui 3 trimestri delle quali 2 ecografie sono gratuite e vengono eseguite all’ospedale pubblico. Il medico rilascerá una prescrizione medica per fare la terza ecografia che potrai effettuare in centri convenzionati o privati.

Sei seguita all’ospedale solo se hai una gravidanza di rischio. Tutte le visite verranno effettuate all’ospedale pubblico e hai diritto a 3 ecografie gratuite durante tutta la gravidanza.

Come sono suddivise le visite della gravidanza?

Qua sotto trovi tutte le fasi della gravidanza suddivise in settimane:

1º trimestre

Ecografia dalla 11ª alla 14ª settimana
Analisi prima della 13ª settimana
Screening dalla 11ª alla 14ª settimana

A partire dalla 13ª settimana il medico ti rilascerà la Certificação Médica do tempo de gravidez, un documento che attesta la tua gravidanza.

2º trimestre

Ecografia dalla 20ª alla 23ª settimana
Analisi dalla 24ª alla 28ª settimana
Screening dalla 20ª alla 32ª settimana

3º trimestre

Ecografia dalla 30ª alla 33ª settimana
Analisi dalla 32ª alla 34ª settimana
Referenciação à consulta Hospitalar il dottore fará la richiesta all’ospedale per l’ultima visita

Come richiedere il bonus bebè in Portogallo?

Il bonus bebè ovvero l’abono bebè è un documento da riempire con i vostri dati finanziari e si richiede a Segurança Social (la nostra INPS per intederci). Il calcolo per sapere se avete diritto al bonus bebè è sommare la quantità di soldi che avete in banca, anche se non siete sposati. In Portogallo risultate automaticamente coppia di fatto se è piú di 24 mesi che vivete nella stessa casa. Se la somma dei vostri conti in banca supera circa i 100.000€ non avete diritto al bonus bebè.

Documenti necessari per richiedere il bonus bebè:

Per richiedere l’abono bebè dovete avere il certificato del cidadão europeio aggiornato. Se non sapete come ottenerlo ti spiego come fare qui. Consegnare il documento compilato e il Certificação Médica do tempo de gravidez.

gravidanza-in-portogallo-irene

Sussidio di maternità e paternità in Portogallo, quanto tempo hanno i genitori per stare con il neonato

Maternità e Paternità

Ci sono due opzioni da scegliere:

120 giorni della madre + 30 giorni del padre (facoltativi): questi giorni sono pagati al 100% dallo Stato Portoghese

oppure

150 giorni della madre + 30 giorni del padre (facoltativi): questi giorni sono pagati all’83% dallo Stato Portoghese

In entrambe le opzioni si intendono come giorni del calendario. Inoltre il padre se decidesse di prendere i 30 giorni, dovranno essere presi subito dopo il termine della maternitá della madre.

C’è la possibilitá di chiedere la maternitá allargata di 90 giorni di calendario pagati al 25% che la madre puó prendere quando il padre termina i 30 giorni facolatativi.

NB: all’inizio dei 30 giorni facoltativi del padre, la madre deve richiedere la “parentalidade alargada” a Segurança Social

Paternità

Oltre ai 30 giorni facoltativi il padre ha diritto ad altri 25 giorni così suddivisi:

20 giorni obbligatori e 5 facoltativi:

  • 5 giorni utili (da Lunedí al Venerdí) da prendere obbligatoriamente subito dopo la nascita del bebè
  • 15 giorni utili obligatori da prendere entro la fine del 42º giorno della maternitá. Possono essere non consecutivi.
  • 5 giorni utili facoltativi da prendere entro la fine della licenza di maternitá

Come richiedere il sussidio di maternitá/paternitá

Il sussidio di maternità/paternità si richiede a Segurança Social. Dovrete compilare un documento e consegnerete una volta che il bambino è nato su previo appuntamento. Qui potete prendere un’appuntamento online a Segurança Social (è un sito che vi permette di prendere appuntamento in vari uffici, utilissimo per evitare file inutili!). Avete a disposizione 6 mesi di tempo per consegnare il documento di maternità/paternità a Segurança social.

gravidanza-portogallo-informazioni

Come iscrivere il bebè all’anagrafe in Portogallo

Il Registo Civil è dove dovete recarvi per iscrivere il vostro bambino all’anagrafe.

Sono necessari i passaporto/cartão de cidadão/documento dei due genitori e il certificato del cittadino europeo di entrambi. Lo stesso giorno all’anagrafe potete richiedere la nazionalità portoghese e il cartão de cidadão per il bambino.

NB: se uno dei due genitori lavora per conto dello stato Italiano il bambino non puó avere la cittadinanza Portoghese.

Come iscrivere il bebè all’anagrafe in Italia

Dopo aver registrato il vostro bebè all’anagrafe portoghese dovrete iscriverlo all’anagrafe italiana, per farlo potete presentare i documenti qua sotto elencati al Comune di iscrizione AIRE o inviare tutto per posta alla Cancelleria Consolare: Largo Conde Pombeiro, n. 6, 1150-100 Lisbona. Noi abbiamo scelto la seconda opzione.

Ecco i documenti necessari per l’iscrizione all’anagrafe italiana:

  • Riempire il formulario di richiesta
  • Atto di nascita originale (noi abbiamo preferito averne uno per noi, quindi abbiamo fatto stampare un altro certificato di nascita al costo di 20€)
  • Fotocopia dei documenti di identità di entrambi i genitori e cartão de cidadão del neonato

Sul sito dell’ambasciata trovi maggiori dettagli!

Ora sapete tutti i passi da seguire per una gravidanza in Portogallo! Spero che queste info vi siano utili!

Se ti è piaciuto l’articolo o ti è stato utile, aiutaci a condividerlo!

More from Marco e Irene
Fuerteventura: il nostro intinerario di 8 giorni
Scommetto che se sei atterrato qua è perché stai programmando un bellissimo...
Continua a leggere
Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *