Il santuario degli elefanti più etico di Chiang Mai

santuario-degli-elefanti-di-chiang-mai

Nel nostro itinerario di 17 giorni in Thailandia abbiamo incluso una bellissima e toccante visita al santuario degli elefanti di Chiang Mai. Un’esperienza locale da non perdere, vi consiglio di inserirla già nella vostra to do list se avete in mente di visitare la Thailandia. Se vi trovate a Chiang Mai fate visita all’Elephant Nature Park, a nostro avviso il santuario piú etico della zona.

santuario-degli-elefanti-di-chiang-mai-elefanti

Quando abbiamo organizzado il nostro viaggione in Thailandia la prima cosa a cui ho pensato era di visitare un santuario degli elefanti. Abbiamo fatto molte ricerche prima di scegliere l’Elephant Nature Park e volevamo essere sicuri che questo santuario ci desse quello che stavamo cercando.

Dopo averlo visitato possiamo dire che l’Elephant Nature Park é proprio un’oasi di pace per gli elefanti e non solo, infatti ospita cani, gatti e bufali.

Il santuario degli elefanti di Chiang Mai: come nasce l’Elephant Nature Park

Elephant Nature Park è un bellissimo progetto che nasce negli anni ’90 nel nord della Thailandia a Chiang Mai, fondato da Lek Chailert, per proteggere il benessere e i diritti degli elefanti che troppo spesso sono vittime di sfruttamento. In Thailandia era necessario un cambiamento per invertire la marcia e Lek Chailert è stata la prima a farlo. Portare avanti questo progetto salvando la vita a tantissimi elefanti ed a altri animali è una scelta assolutamente da ammirare.

santuario-degli-elefanti-di-chiang-mai-maltrattamenti

Perché consideriamo l’Elephant Nature Park il parco piú etico di Chiang Mai?

Il rispetto e la libertá degli animali sono alla base dell’Elephant Nature Park. A differenza di altri “santuari”, qui non vengono dati ordini agli elefanti, ma sono liberi di fare ció che vogliono.

In altri “santuari” il momento del bagno viene prefissato e si trasforma in uno show turistico dove ai turisti viene permesso di fare il bagno con loro. Se ci pensate bene, questo avviene per far compiacere il turista e non per fare felice l’elefante.

Ci sono molti operatori sparsi per l’enorme parco che si prendono cura di tutti gli animali e forniscono loro cibo e acqua a volontá.

santuario-degli-elefanti-di-chiang-mai-elefanti-bagno-2

Il santuario degli elefanti di Chiang Mai: un’oasi di pace dopo la schiavitù

Questo vastissimo parco é un santuario per molti animali, come cani, gatti, bufali ma soprattutto per i giganti buoni: gli elefanti, simbolo nazionale della Thailandia. Qui arrivano elefanti da tutta la Thailandia che sono stati riscattati da varie situazioni di maltrattamento. Alcuni di loro sono stati sfruttati nei circhi e per questo sono ciechi per i flash, altri sono stati impiegati per lavori forzati trasportando tronchi d’albero e per questo hanno problemi motori, altri ancora sono stati cavalcati, come oggetto di divertimento, per turisti… Questa purtroppo è la cruda e triste realtà.

Se volete vedere realmente un elefante comportarsi da tale, questo é il posto giusto, qui non vedrete show ma gruppi di elefanti che giocano tra loro, si divertono facendo il bagno nel fiume insieme.

Visitare l’Elephant Nature Park non vuol dire solo fare un’esperienza indimenticabile ma aiuterete il centro a sostenere le spese veterinarie ed alimentari. Siamo rimasti affascinati dalla simpatia e la tenerezza di questi giganti buoni ma allo stesso tempo sconvolti dalle mutilazioni e torture che gli sono state inflitte e dalle problematiche motorie e mentali che condizionano la loro vita.

gruppo-elefanti

Un percorso di consapevolezza importante per capire realmente quanto soffrono questi bellissimi animali.

Per maggiori informazioni sull’Elephant Nature Park consultate il loro sito. In questo periodo difficile potete fare una donazione al centro, questi soldi verranno utilizzati per spese veterinarie ed alimentari. Vi rilasceranno un voucher valido 2 anni che potrete usare per la vostra prossima visita al santuario.

Se ti è piaciuto quello che hai letto, aiutaci a condividerlo!

Scritto per voi da
Leggi un altro articolo

Come raggiungere Lanzarote da Fuerteventura

Scommetto che piú di una volta vi siete chiesti come raggiungere Lanzarote...
Continua a leggere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *